L’Accoglienza è……………TALLIOO

fofoSe vi trovate a San Giorgio a Cremano (NA) non perdetevi TALLIOO (è l’urlo della caccia alla volpe), locale di tendenza per cene all’insegna del buongusto vesuviano e della qualità eCogastronomica. Senza parlare del buon umore che ti mette il titolare Raffaele Ferriere, in arte FOFO’ che ti sta alle calcagna per spiegarti tutte le portate (molte) che offre la casa.

Trascinato dall’entusiasmo di Ornella e dal mio angelo custode Paolo, ho trascorso una serata veramente indimenticabile perchè il vero protagonista è stato il gusto.

Appena entrate avete la sensazione di trovarvi in un pub inglese (stessi arredi e ogni tipo di birra) e, proseguendo, entrate in un giardino pieno di alberi (all’interno di un palazzo), raccolto e tranquillo. Vi sedete ad un tavolo e il primo che vi si avvicina non è il cameriere ma è lui, Fofò in persona che comincia a squadrarvi e leggervi nel pensiero. Vi fa una domanda superflua di cortesia su cosa desideriate ma, ben sapendo che siete nelle sue mani, vi lascia con un sorriso dichiarando aperte le danze!

Pennoni di Gragnano lardiati, verdure dell’orto sarnese, formaggi podolici dell’Alta Irpinia, frittate di patate, polpette al sugo come si facevano una volta, mozzarella di bufala e pomodorini (oltre 40 varietà di pomodoro, come il cannellino “caramella” e gli introvabili gialli “Già giù”), sott’olio di funghi, melenzane ed olive, il tagliere del contadino, fagioli neri e riso venere e la famosa cassata vesuviana…… senza parlare delle birre d’abbazia e le trappiste (la cruda). Naturalmente il tutto viene sempre documentato da Fofò che tra un piatto ed un altro vi chiede come state.

Andate via estasiati, ma dopo aver visitato la dispensa dei prodotti che avete mangiato e che potete portare via a prezzi esageratamente contenuti.

pomodori

Annunci

Informazioni su ALBERTO DI CAPUA

Formatore e Facilitatore di Sviluppo Locale. Perchè un luogo possa divenire una ricercata meta turistica è necessaria un'adeguata formazione degli operatori. La Mission, quindi, è quella di aumentare in chiave turistica la cultura professionale degli operatori, puntando a: 1) perfezionare le conoscenze di base; 2) aumentare le capacità tecniche; 3) sviluppare le competenze relazionali e manageriali necessarie alla messa a punto di un proprio stile nell’accogliere e gestire ogni tipo di clientela. La mia attività la puoi trovare in: https://albertodicapua.com/; https://albertodicapua.com/catalogo-2017/ (Catalogo Corsi); http://www.viveresenigallia.it/rubriche/netatwork (Rubrica online) https://albertodicapua.com/progetti-di-rete/ (Progetti di Reti Turistiche))
Questa voce è stata pubblicata in L'accoglienza e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...